Nel terzo trimetre 2021 l’Istat ha registrato un aumento di 121mila occupati (+0,5%) rispetto al trimestre precedente, e un aumento di 505mila unita’ (+2,2%) rispetto al terzo trimestre del 2020. Il dato emerge dal rapporto trimestrale sul mercato del lavoro pubblicato ieri dall’Istat. Secondo i dati contenuti nel rapporto, inoltre, gli occupati a termine sono aumentati del 2,3% nel trimestre arrivando a toccare la cifra di 3.003.000. L’aumento rispetto allo stesso trimestre del 2020 è stato del 13,1 per cento.