Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
5 giu 2022

"Accerchiata e molestata dal branco. Sul treno di Peschiera un inferno, ero in panico"

Parla una delle ragazze aggredite sul regionale a Peschiera del Garda. Il governatore Zaia: tolleranza zero

5 giu 2022
marianna vazzana
Cronaca
Controlli della polfer
Controlli della Polizia nelle stazioni
Controlli della polfer
Controlli della Polizia nelle stazioni

Milano, 5 giugno 2022 - Tra i partecipanti al megaraduno convocato su TikTok dello scorso 2 giugno sul lago di Garda (Verona) "con molta probabilità – secondo il sindaco di Castelnuovo del Garda, Domenico Dal Cero – c’erano anche gli autori delle aggressioni ai danni di un gruppo di adolescenti che stava tornando a casa in treno dopo una giornata trascorsa a Gardaland".  La polizia ha identificato molti giovanissimi e minorenni per una maxi rissa che si è generata tra Peschiera e Castelnuovo. Per il raduno, in tanti sono arrivati dal Veronese, da altre province del Veneto, ma soprattutto dalla Lombardia, fino a Milano. Oltre a rissa aggravata, una delle accuse ipotizzate, cui si potrà dar seguito solo in seguito alla denuncia delle parti offese, è di danneggiamenti. I più scalmanati sono saliti sulle auto in sosta.  "Siamo molto preoccupati - ha Dal Cero - perché episodi come questo sono già successi in passato, ma soprattutto lo siamo per il numero di giovani coinvolti ed in particolare perché il tam tam sui social ha annunciato un nuovo assalto per oggi». In vista di un possibile nuovo raduno, il prefetto di Verona, Donato Cafagna, al termine del Comitato provinciale straordinario per l’ordine e le sicurezza pubblica ha annunciato un rafforzamento dei presidi di sicurezza, a cominciare dalla stazione ferroviaria di Peschiera. «Pensare che delle ragazze vengano importunate, molestate o che siano oggetto di aggressione nei nostri territori non esiste – ha spiegato il presidente dela Regione, Luca Zaia –. Il mio appello è che ci sia tolleranza zero e che forze dell’ordine ci mettano il massimo impegno a trovare i responsabili" L'intervista - di Marianna Vazzana "Cercavo di raggiungere la carrozza di testa insieme alle mie amiche. Abbiamo camminato a fatica per tre o quattro vagoni, facendoci largo tra la folla, ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?