L’emergere di preoccupanti varianti

di Covid-19 solleva "la minaccia imminente di una ridotta efficacia dei

vaccini approvati di recente. È fondamentale pertanto prepararsi per la comparsa di tali varianti". È uno dei punti emersi nella videoconferenza della presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen con i Ceo delle aziende farmaceutiche con cui la Commissione ha firmato accordi di acquisto di vaccini. Analizzati i requisiti per lo sviluppo,

la produzione e l’approvazione normativa molto rapidi dei

vaccini per le varianti covid-19 nell’Ue".