I carabinieri di Pomezia hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un pensionato di 63 anni, originario di Camerino. L’uomo è stato fermato mentre stava viaggiando a bordo della sua auto. La perquisizione ha consentito ai militari di trovare, occultate negli slip indossati dall’uomo, otto dosi di cocaina per circa 4 grammi complessivi, insieme a 950 euro in contanti, provento dell’attività illecita. I carabinieri, quindi, hanno esteso le verifiche all’abitazione del pensionato dove è stata rinvenuta altra droga, consistente in sei dosi di cocaina e circa 40 grammi di marijuana, in parte nascosti in una borsa frigo posata sul balcone di casa.