La piazza dove sono stati esplosi i colpi
La piazza dove sono stati esplosi i colpi

Caccia a un giovane che ieri notte, attorno alle 23, in una piazza del centro storico di Reggio Emilia, ha esploso tre-quattro colpi di arma da fuoco (probabilmente da una pistola scacciacani) e ha colpito almeno tre suoi coetanei e poi è scappato. I tre ragazzi facevano parte di un gruppo che in quel momento passeggiava lungo la piazza: non si sa ancora se i tre fossero dei conoscenti dello sparatore. Uno dei tre giovani è rimasto ferito piuttosto seriamente, gli altri due invece hanno ferite più lievi. Si è scatenato il panico nella piazza dopo l’esplosione dei primi colpi, sul posto è arrivato anche il sindaco di Reggio Emilia, Luca Vecchi: "È inammissibile un fatto del genere: non si può pensare a ragazzi che girino armati in pieno centro".