15 apr 2022

Passeggero ha un infarto sul volo per Parigi Salvato da quattro infermieri a bordo

Doveva essere una toccata e fuga in giornata, a Parigi, per staccare dalla settimana faticosa in corsia. Alle 6.45 di mercoledì tre infermieri e una oss di Cardiologia dell’ospedale di Chioggia (Riccardo, Katia, Tiziana e Gina) sono in volo da mezz’ora verso Parigi. Al check in fanno l’assegnazione casuale dei posti, ma questa casualità li vuole tutti seduti in fila, la numero 16 di un Easy Jet. Dietro Valentino, al 17 F, un 32enne sembra riposare, con un leggero russare, accanto al suo accompagnatore che, invece, si gode sereno il viaggio. "Ci giriamo tutti e quattro verso il giovane. Poi ci scambiamo uno sguardo d’intesa. Quel respiro pesante lo riconosciamo subito, non è un normale ronfare del sonno", ripercorre quei momenti drammatici Baldo. Di concerto il team sanitario riesce subito a intervenire sul ragazzo che era stato colpito da arresto cardiaco. Sono così riusciti a rianimarlo, prima con le mani poi con l’ausilio di un defibrillatore portato dall’equipaggio, e ad assisterlo fino all’atterraggio a Parigi dove il 32enne è stato ricoverato.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?