John Bercow, il deputato Conservatore già speaker della Camera dei Comuni lascia i Tory, nelle cui fila militava da quando aveva 17 anni, per unirsi ai Laburisti. E lo fa con un durissimo attacco al premier Boris Johnson e al suo ormai ex partito che definisce "reazionario, populista, nazionalista e alle volte anche xenofobo". Bercow ha spiegato di essersi iscritto al partito laburista qualche settimana fa, in quanto ne condivide i valori e lo considera l’unico capace di estromettere i Tory dal governo.