Il nome baguette risale all’inizio del XX secolo
Il nome baguette risale all’inizio del XX secolo

Parigi ha scelto. Sarà la baguette, il celebre sfilatino di pane simbolo della Francia, a concorrere per l’iscrizione nel patrimonio immateriale dell’Unesco, l’ambitissimo riconoscimento attribuito ogni anno dall’organismo Onu per Scienza, Educazione e Cultura. La baguette è stata preferita ad altre due opzioni messe sul tavolo dalle autorità transalpine: i tetti in zinco di Parigi e una festa viticola nel dipartimento di Arbois. Ad optare per la baguette è stata la ministra della Cultura, Roselyne Bachelot. La decisione finale spetta ora all’Unesco, che non si pronuncerà prima dell’autunno 2022. Il nome della baguette, simbolo della vita quotidiana dei francesi, risale all’inizio del XX secolo.