Venerdì 12 Luglio 2024

Il Papa dimesso dal Gemelli: “Sono ancora vivo”. E abbraccia genitori che hanno perso la figlia

“Ho sentito solo un malessere ma non ho avuto paura”, ha detto il Pontefice. Ha anche firmato il braccio ingessato di un bambino

Città del Vaticano, 1° aprile 2023 – Papa Francesco è stato dimesso oggi, intorno alle 10.30, dall'ospedale Gemelli di Roma dove era ricoverato da mercoledì. Prima di fare ritorno in Vaticano, il Pontefice è sceso dall’auto e si è fermato a rispondere alle domande dei giornalisti. “Sono ancora vivo”, ha detto ai cronisti che gli chiedevano come si sentisse. “Ho sentito solo un malessere ma non ho avuto paura”, ha aggiunto.

Nel lasciare il Policlinico, il Papa ha anche abbracciato una coppia di genitori che ha perso la figlia di 5 anni ieri notte, fermandosi a pregare con loro, e ha firmato il braccio ingessato di un bambino. Domani, il Santo Padre sarà in piazza San Pietro per la messa delle Palme. "Domani celebrerò la domenica delle Palme”, ha confermato lui stesso con la voce bassa.

Il Papa con una mamma che ha perso la figlia (Ansa)
Il Papa con una mamma che ha perso la figlia (Ansa)

Approfondisci:

Papa Francesco e i suoi malanni. Il teologo: si rafforzerà come Wojtyla

Papa Francesco e i suoi malanni. Il teologo: si rafforzerà come Wojtyla

- - : - -Papa Francesco dimesso dal Gemelli Papa Francesco è stato dimesso dall'ospedale Gemelli di Roma. All’uscita si è fermato a rispondere alle domande dei giornalisti
- - : - -“Sono ancora vivo”"Sono ancora vivo": ha risposto ai giornalisti che gli chiedevano come si sentisse all'uscita del Policlinico. “Ho sentito solo un malessere, ma non ho avuto paura”, ha aggiunto

- - : - -

Ha abbracciato una coppia che ha perso la figliaIl Papa ha abbracciato una coppia di genitori che ha perso la figlia ieri notte, fermandosi a pregare con loro. 
- - : - -“Celebrerò la domenica delle Palme”“Domani celebrerò la domenica delle Palme”, ha aggiunto papa Francesco, apparso in buona forma ma con la voce molto bassa, all'uscita dal Policlinico Gemelli. 
- - : - -Ha firmato il braccio ingessato di un bambinoAnche la firma al braccio ingessato di un giovane per

Papa Francesco all'uscita dal policlinico Gemelli. Il Pontefice si è premurato anche di apporre la sua firma sul gesso del ragazzo.

- - : - -“Grazie del vostro lavoro”"So che alcuni di voi hanno passato la notte qui. Grazie, grazie del vostro bel lavoro di informare la gente'', ha detto il Papa ai giornalisti. Si è spaventato?, gli hanno chiesto: ''Mi viene in mente una cosa che un vecchietto, uno più vecchio di me, mi aveva detto dopo una situazione del genere 'Padre, io la morte non l'ho vista ma l'ho vista venire è brutta, eh', ha risposto.
- - : - -Tappa a Santa Maria MaggiorePrima di rientrare in Vaticano il Pontefice è passato dalla Porta del Perugino, dove si è soffermato alcuni istanti per ringraziare gli agenti che lo hanno scortato. Prima di tornare si è recato a pregare a Santa Maria Maggiore, dove ha sostato in raccoglimento di fronte all'immagine della Madonna Salus Populi Romani.
- - : - -Meloni: gioia per le dimissioni del Papa“Apprendo con gioia la notizia delle dimissioni dall'ospedale Gemelli del Santo Padre. La Sua persona e il Suo magistero sono un esempio, un punto di riferimento per l'Italia, l'Europa e il mondo intero”. Lo dichiara la premier Giorgia Meloni.