Substitute of the Vatican Secretary of State and Special Delegate for the Sovereign Military Order of Malta from Italy, Giovanni Angelo Becciu (L) and Pope Francis during the Ordinary Public Consistory to create 14 new cardinal from 11 countries in Saint Peters Basilica at the Vatican, 28 Jun 2018.   ANSA/CLAUDIO PERI
Substitute of the Vatican Secretary of State and Special Delegate for the Sovereign Military Order of Malta from Italy, Giovanni Angelo Becciu (L) and Pope Francis during the Ordinary Public Consistory to create 14 new cardinal from 11 countries in Saint Peters Basilica at the Vatican, 28 Jun 2018. ANSA/CLAUDIO PERI

Roma, 1 aprile 2021 - Papa Francesco ha celebrato la Messa in Coena Domini nella cappella dell'appartamento privato del cardinale Angelo Becciu. La celebrazione si è svolta questo pomeriggio intorno alle 17.30. Il Papa aveva licenziato Becciu lo scorso 24 settembre dall'incarico di prefetto della congregazione delle Cause dei santi, togliendogli contestualmente i diritti legati al cardinalato.

Via Crucis 2021: orario e come seguirla in tv

Secondo le indagini della magistratura vaticana, il cardinale aveva versato ad alcuni suoi fratelli fondi all'epoca in cui era Sostituto agli affari generali della Segreteria di Stato. Le indagini sarebbero originate dall'inchiesta sulla compravendita di un immobile al centro di Londra, ma erano distinte da quel filone. Da allora sono filtrate dal Vaticano le notizie relative ad un paio di telefonate del Papa a Becciu. Nel tribunale vaticano non è stato ancora aperto alcun processo. 

Per il Pontefice è stato un giovedì Santo all'insegna delle ristrettezze legate al Covid. Saltata la lavanda dei piedi che negli anni passati lo aveva portato nelle carceri, tra i migranti, nelle strutture che accolgono i disabili. Il Pontefice ha celebrato questa mattina la Messa del Crisma nella basilica vaticana, ma ha lasciato la celebrazione della Cena del Signore, che apre il triduo pasquale, al cardinale Giovanni Battista Re, decano del collegio cardinalizio.

Non ci sono state notizie, oggi, da parte del Vaticano, neanche del consueto pranzo del Papa con gruppi di sacerdoti romani, nel giorno in cui si celebra proprio l'istituzione del sacerdozio. Negli anni passati ad organizzare questi incontri informali nel suo appartamento era proprio il cardinale Becciu, oggi ai margini della vita di Curia e praticamente sparito dalla vita pubblica in Vaticano.