Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
21 mag 2022

Paolo Cirino Pomicino e la verità su Falcone: "Non denunciò Lima"

21 mag 2022

"Giovanni Falcone non ha mai denunciato Salvo Lima ma denunciò il pentito Pellegriti per aver indicato in Salvo Lima il mandante dell’omicidio di piersanti Mattarella". Lo precisa l’ex ministro Paolo Cirino (foto) dopo l’intervista che ha rilasciato ieri su queste colonne. "La verità storica che si tace è che la scelta di Piersanti alla guida della regione Sicilia – afferma l’ex ministro – fu fatta dal comitato regionale della Dc con una maggioranza che vedeva unità la sinistra di Calogero Mannino e il gruppo andreottiano guidato da Salvo Lima. E puntualmente furono uccisi prima Michele Reina, segretario provinciale Dc uomo vicino a Salvo Lima e poi Piersanti Mattarella". Questi i fatti, secondo Cirino Pomicino, che poi aggiunge "ma sono ancora in giro professionisti della mala giustizia che nascondono i fatti o li manipolano. Falcone sapeva che né Lima, né Andreotti avevano a che fare con la mafia che subì colpi durissimi grazie proprio alle decisioni del governo Andreotti contro le quali votarono il Pci e l’intera sinistra, gli stessi che all’epoca contestavano duramente Falcone".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?