Panico nella metropolitana di Tokyo, dove un giovane mascherato da Joker – il celebre personaggio cinematografico nemico di Batman – e armato di coltello ha ferito almeno 17 persone e provocato anche un incendio. Secondo quanto riferito dalle autorità, una delle persone accoltellate, intorno ai 60 anni di età, è in gravi condizioni. La polizia ha arrestato un uomo di 24 anni che, secondo le prime testimonianze, avrebbe anche sparso dell’olio all’interno del treno, prima di dare fuoco ai sedili delle carrozze. L’operatore della linea Keio ha avvisato il conduttore che ha fermato il convoglio alla stazione di Kokuryo, prima di sospendere i servizi in entrambe le direzioni. Immagini riprese dai telefonini mostrano persone mettersi in fuga da un vagone in corsa all’interno del quale si vede un’esplosione. Altre foto pubblicate sui social media ritraggono passeggeri che tentano di uscire dai finestrini delle carrozze del treno una volta giunto alla stazione.