Si continua a scavare sotto le macerie del palazzo crollato a Miami
Si continua a scavare sotto le macerie del palazzo crollato a Miami

"Continuate ad avere speranza", ripetono le autorità di Miami. Ma con il passare delle ore la speranza di trovare qualcuno ancora vivo sotto le macerie del palazzo crollato a Surfside si affievolisce. Mentre le ricerche continuano disperate il bilancio da giorni è invariato: almeno 4 morti e 159 feriti. In attesa del miracolo proseguono le indagini per cercare di far luce sull’accaduto. E spunta un rapporto del 2018 secondo il quale l’edificio, già allora, aveva seri danni strutturali e necessitava di lavori per la messa in sicurezza. Lavori che sarebbero dovuti iniziare in queste settimane nell’ambito del processo di certificazione per i primi 40 anni del palazzo.