Trento, 5 agosto 2021 - La presenza di orsi in Trentino ormai non stupisce più: si stima che nella regione ci siamo più di cento esemplari e non rari, anche se neanche troppo frequenti, sono gli incontri con gli escursionisti. L’ultimo contatto tra i grandi animali e l’uomo è stato invece un episodio tenerissimo: un piccolo cucciolo si è infatti incastrato tra due alberi in Val di Jon, nel comune di San Lorenzo Dorsino. L'animale, di meno di un anno, accompagnato dalla madre e da un altro cucciolo, è rimasto bloccato tra due piante in una zona impervia: una delle due zampe posteriori incastrata e nessuna possibilità di liberarsi.

L'orso fa il 'bagnetto' Immortalato da una fototrappola in Trentino

Per fortuna i lamenti del cucciolo hanno attirato l’attenzione degli uomini del Corpo Forestale che stavano effettuando alcuni controlli programmati in zona. E a quel punto ha preso il via un'operazione particolarmente delicata, soprattutto per la presenza vicino al piccolo prigioniero della madre che avrebbe sicuramente adottato un comportamento aggressivo in difesa del figlio. Di qui la decisione di intervenire con estrema cautela per non trasformare una bellissima operazione di salvataggio in tragedia: un elicottero ha trasportato rapidamente sul posto il personale specializzato della squadra di emergenza orso, accompagnato dai cani mentre un collega armato e due unità cinofile a breve distanza sono state impegnate a controllare la posizione dell'orsa, che nel frattempo spaventata dal rumore del velivolo si era allontanata leggermente.

Così sempre in contatto radio con l’elicottero che dall’alto teneva monitorata la situazione un operatore è potuto intervenire con la motosega per tagliare la pianta che intrappolava il cucciolo. Una volta liberato l'animale è fuggito di corsa in direzione della madre mostrando di non aver subito alcuna conseguenza dall'incidente. Un intervento certo non comune, finito nel migliore dei modi, che però  ha evidenziato la necessità - come sottolineato più volte dall'amministrazione provinciale - di dotare il personale impegnato in operazioni di questo tipo del bear spray, strumento insostituibile per garantire la sicurezza degli operatori e dell'orso stesso.

Caldo record in Canada: un orso e due cuccioli si rinfrescano in piscina