Trento, 24 maggio 2020 - Un orso è spuntato dai cespugli di mugo alle spalle di un bambino, che grazie al suo sangue freddo, si è allontanato tranquillamente. A riprendere l'incredibile scena con l'obiettivo di un telefonino è Loris Calliari, che racconta: "E' stato girato questa mattina attorno alle 11.30 sopra la malga Nova di Sporminore. Eravamo lì intorno ai pini mughi e c'era un orso accucciato, credo, dopo si è alzato quando ha visto il bimbo, Alessandro, io ero un attimo più sotto. Lui è un amante degli orsi e non vedeva l'ora di vederne uno, sapeva già come comportarsi e si è allontanato pian pianino e io sono riuscito a fare il video". 

Il video è stato pubblicato sull'account Twitter di Calliari, e ripreso per prima dall'emittente locale Trentino Tv, poi da altri siti. Nel filmato si sentono una donna e altre persone in ansia per il ragazzino, che frequenta la prima media: "Eravamo in quattro o cinque lì e altri tre erano più sotto. Poi c'erano altri due, il nonno era un po' più lontano e lo zio non ha visto niente", ha raccontato Callieri all'agenzia Ansa.