Un operaio di 27 anni è ricoverato all’ospedale di Pescara in gravi condizioni per le ustioni riportate in seguito a un incidente sul

lavoro avvenuto nella tarda mattinata di ieri a Montesilvano (Pescara). Il giovane era impegnato nell’azienda per cui lavora, che si occupa di materiali edili, quando è stato raggiunto da bitume incandescente durante le operazioni di scaricamento di un’autocisterna. Lanciato l’allarme, sul posto è intervenuto il 118, anche con l’elicottero. Il 27enne è stato trasportato in ambulanza in pronto soccorso. Secondo le prime informazioni, ha riportato ustioni al volto e alla parte superiore del corpo.