Oggi il decreto in Cdm. Ipotesi terzo mandato per i sindaci di comuni sotto i 15mila abitanti

Il decreto elezioni in Consiglio dei ministri potrebbe includere la possibilità del terzo mandato per i sindaci nei Comuni fino a 15mila abitanti. La decisione finale verrà presa durante l'esame del decreto, che stabilirà anche la data delle elezioni europee.

Oggi il decreto in Cdm. Ipotesi terzo mandato per i sindaci di comuni sotto i 15mila abitanti

Oggi il decreto in Cdm. Ipotesi terzo mandato per i sindaci di comuni sotto i 15mila abitanti

Dovrebbe contenere la possibilità del terzo mandato per i sindaci nei Comuni fino a 15mila abitanti il decreto elezioni atteso oggi in Consiglio dei ministri. Nelle ultime bozze circolate alla vigilia è inclusa questa previsione, nodo politico che aveva portato a far slittare l’esame nell’ultima riunione del Cdm. Nei giorni scorsi fonti dell’esecutivo avevano riferito che la norma sul mandato dei sindaci nei comuni fra 5mila e 15mila abitanti sarebbe stata esclusa dal decreto, a meno di un’intesa. L’ultimo confronto ci sarà comunque in sede di esame del decreto che fissa anche la data per le elezioni europee, sabato 8 e domenica 9 giugno, con la possibilità di accorparle in un election day con amministrative e regionali.