Lando Norris (Ansa)
Lando Norris (Ansa)

Londra (Regno Unito), 13 luglio 2021 - Rapinato dell'orologio a Wembley: anche il pilota di Formula 1 inglese Lando Norris è rimasto coinvolto nei disordini all'esterno dello stadio londinese, dopo la finale degli Europei Italia-Inghilterra. Il giovane pilota della McLaren - come riportano i giornali inglesi - è stato rapinato all'esterno dello stadio di Wembley mentre, al termine della partita, stava salendo sulla sua auto per tornare a casa.

A Norris è stato rubato l'orologio che portava al polso, un Richard Mille del valore di 46mila euro: il rapinatore l'ha preso di mira vedendolo avvicinarsi alla sua auto, una McLaren Gt, una vettura dal costo di oltre 200 mila euro.  Una nota del team McLaren F1 comunica che Lando Norris "è illeso ma comprensibilmente scosso" per l'accaduto.