MUSEI, MOSTRE, CINEMA, TEATRI Il filone cultura è sempre congelato, tutto chiuso, in assenza di zone gialle. "Sono sospesi gli spettacoli dal vivo con presenza di pubblico – chiariscono le Faq del governo –. Resta invece confermata la possibilità di organizzare spettacoli da trasmettere in streaming o di...

MUSEI, MOSTRE,

CINEMA, TEATRI

Il filone cultura è sempre congelato, tutto chiuso, in assenza di zone gialle. "Sono sospesi gli spettacoli dal vivo con presenza di pubblico – chiariscono le Faq del governo –. Resta invece confermata la possibilità di organizzare spettacoli da trasmettere in streaming o di utilizzare gli spazi come ambienti per riprese cinematografiche e audiovisive, nel rispetto delle misure di sicurezza previste per tali attività".

RISTORANTI E BAR

Dobbiamo rinunciare ancora ai riti di sempre. Niente pranzo di Pasqua o Pasquetta in trattoria o al ristorante. Ma nemmeno è possibile fare colazione al bar.

FESTE

Vietato organizzare feste, un fenomeno che invece in questo lungo anno di pandemia ha preso piede, a giudicare dalle cronache. Di solito sono ragazzi che mettono annunci sul web e fanno gruppo. Uno affitta l’appartamento o il b&b a prezzi stracciati, visto il momento di crisi. Poi però porta dentro anche dieci persone. E scatta la telefonata dei vicini alle forze dell’ordine per il rumore. Il proprietario non rischia nulla, la locazione turistica è consentita. Ricordiamo invece che per chi partecipa a qusti eventi clandestini scattano verbali da 400 euro.

IN AUTO QUATTRO

NON CONVIVENTI

Regole precise nel caso di persone non conviventi che condividano una stessa auto. Accanto al guidatore non può sedere nessuno, al massimo "due passeggeri per ciascuna ulteriore fila di sedili posteriori, con obbligo per tutti di indossare la mascherina". Quindi in un’utilitaria possono trovarsi insieme al massimo tre viaggiatori.