Per Pasqua e Pasquetta dovremo rinunciare a un’altra tradizione, la gita fuori porta (il turismo non rientra infatti tra le voci che consentono gli spostamenti). E non si potrà fare il picnic

al parco, dove si potrà invece andare per attività fisica come corsa o camminate. Da tenere d’occhio come sempre le ordinanze locali. Resta vietato l’assembramento.

Bisogna uscire di casa ricordandosi di portare con sé l’autocertificazione, indossando sempre

la mascherina. Va rispettato

il distanziamento.