20 feb 2022

New York, giallo al college Muore alla vigilia dei 18 anni

Claudio Mandia, originario di Battipaglia, trovato dai compagni nella sua stanza. I genitori erano appena arrivati per festeggiarlo. Si indaga sulle ultime ore

loredana del ninno
Cronaca
Claudio Mandia avrebbe trascorso la serata con i genitori e poi con gli amici
Claudio Mandia avrebbe trascorso la serata con i genitori e poi con gli amici
Claudio Mandia avrebbe trascorso la serata con i genitori e poi con gli amici

di Loredana Del Ninno Claudio avrebbe compiuto ieri 18 anni. Si sarebbe affacciato alla maggiore età con il suo carico di sogni e speranze. Da qualche mese viveva a New York, dove si era trasferito per frequentare il college. Il suo cadavere è stato scoperto dai compagni di corso proprio nella stanzetta che occupava nell’istituzione scolastica della Grande Mela. Una morte ancora inspiegabile, su cui si sta cercando di fare luce. Lo studente, originario di Battipaglia – in provincia di Salerno – era figlio di Mauro Mandia ed Elisabetta Benesatto, imprenditori molto conosciuti nella cittadina campana. I genitori lo avevano raggiunto da qualche giorno negli States per festeggiare insieme – tutti uniti – il compleanno alle porte. Gli inquirenti americani stanno tentando di ricostruire le ultime ore del giovane, che avrebbe incontrato i familiari e concluso la serata circondato dagli amici. Stando ai primi rilievi, il decesso sarebbe avvenuto nella notte tra il 17 e il 18 febbraio. Le ipotesi parlano, al momento, di un malore durante il sonno, ma nessuna altra pista è esclusa. Claudio viene descritto, da chi lo conosceva, come un ragazzo allegro, vivace e gentile. Aveva frequentato il liceo scientifico a Battipaglia prima di volare Oltreoceano per affrontare il primo anno di college, realizzando quello che era sempre stato un fortissimo desiderio. Sotto choc l’intera comunità, che si stringe ai familiari del giovane. "Si rimane sempre esterrefatti quando a morire è un ragazzo di 18 anni che ha davanti a sé una vita, delle aspettative, dei progetti per lui e per la famiglia – dichiara il sindaco di Battipaglia Cecilia Francese –. La città è profondamente scossa da quanto accaduto. Siamo impietriti. Claudio era un ragazzo molto socievole, che si è fatto voler bene da tutti". Le parole del primo cittadino trovano conferma nel messaggi di cordoglio, giunti ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?