5 feb 2022

Mustafa e quella foto simbolo "Italia, ci hai cambiato la vita"

claudio capanni
Cronaca

di Claudio Capanni "Grazie Italia, abbiamo chiesto aiuto a lungo, siete stato l’unico Paese a risponderci". Munzir El Nazzel ha 33 anni e lo sguardo di chi ne ha viste già tante. Per la guerra in Siria che gli ha mangiato una gamba, provando a divorargli pure il figlio Mustafa, nato senza gli arti a causa del gas nervino inalato dalla moglie in gravidanza. Per le rughe che gli stracciano la fronte mentre sforna un sorriso gentile e dice grazie, con l’interprete incollata fra lui e la moglie Zeynep, 25 anni, che ha sposato 11 anni fa. "Sentiamo – sorride lei – la gentilezza e la bontà del vostro popolo. Vi ringraziamo per le cure che potrete offrire a nostro figlio". Sopra le loro teste c’è il crocifisso della chiesetta del centro Caritas di Arbia, frazione di Asciano, dove da 15 giorni vivono dopo il trasferimento dalla Turchia. È qui che l’arcivescovo Augusto Paolo Lojudice ha organizzato ieri la prima uscita ’ufficiale’ della famiglia dopo la quarantena. "È stato un Paese cristiano ad aiutarci e questo non lo dimenticheremo mai". Con loro c’è Mustafa, 6 anni e l’energia della dinamite. Tra le braccia di Munzir, prova a contare i giornalisti assiepati. "Ciao Italia, siete tanti" se la ride. "Voglio le gambe, andare a scuola con gli altri bambini e guidare una macchina". E quando Munzir gli domanda cosa gli piaccia dell’Italia, gli spuntano le fossette. "I dolci sono buonissimi". Poi l’ultima parola: "Dio è grande, grazie Italia". Quel sorriso, impermeabile all’orrore, ha stregato un anno e mezzo fa il turco Memhet Aslan, veterinario nella vita, fotografo per passione. Lo scorse in un rifugio per profughi siriani in Turchia. E immortalò Munzir e Mustafa mentre giocano. Lo scatto intitolato ’Hardship of life’, ha vinto il premio assoluto del Siena International Photo Award. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?