Venerdì 21 Giugno 2024

Musicista ucciso a Napoli per un parcheggio L’abbraccio della mamma con don Patriciello

La mamma di Giogiò, Daniela Di Maggio, chiede che il funerale del figlio, ucciso da un giovanissimo dopo una lite per un parcheggio, sia un evento storico con la massima partecipazione della città. Don Maurizio Patriciello prega per la condanna dei delinquenti.

Musicista ucciso a Napoli per un parcheggio  L’abbraccio della mamma con don Patriciello

Musicista ucciso a Napoli per un parcheggio L’abbraccio della mamma con don Patriciello

La mamma, Daniela, chiede che l’ultimo saluto di Napoli a Giogiò sia un funerale di riscatto. Vorrebbe la massima partecipazione della città, degli artisti, anche dei calciatori di Napoli e che l’addio al figlio musicista ucciso da un giovanissimo al termine di una lite per un parcheggio nella centrale piazza Municipio fosse un evento storico. Il funerale di Giovanbattista Cutolo sarà celebrato mercoledì. Il suo desiderio Daniela Di Maggio lo ha espresso ieri in occasione di un’altra manifestazione, durante la quale è stata deposta una corona di fiori sul luogo dell’omicidio. In piazza la preghiera di don Maurizio Patriciello, parroco di Caivano, venuto ad abbracciare la donna: "I delinquenti sono una minoranza, ma vanno perseguiti e condannati".