Morta Fumagalli Carulli
Morta Fumagalli Carulli

Era malata da tempo, Ombretta Carulli Fumagalli morta ieri a 77 anni da poco compiuti. È stata indubbiamente una delle protagoniste della politica italiana. Prima donna in Italia ad essere nominata titolare di una cattedra universitaria in Diritto Canonico e a far parte del Consiglio superiore della magistratura. In Parlamento entrò per la prima volta nel 1987, eletta nelle file della Dc come deputato. Divenne sottosegretario alle Poste nel governo Ciampi, aderì nel 1994 al Ccd e fu rieletta alla Camera nelle liste di Forza Italia diventando sottosegretario alla Protezione Civile nel primo governo Berlusconi. Eletta al senato, nel 1997 passò a Rinnovamento Italiano di Lamberto Dini e divenne nel 1999 sottosegretario all’Interno del govern D’Alema e sottosegretario alla Sanità nel governo Amato II.

Terminata l’attività parlamentare, nel 2001 tornò alla sua grande passione: l’attività di docente all’Università Cattolica di Milano.