Lunedì 15 Luglio 2024

Monviso, alpinista precipita e muore davanti alla figlia

Il volo di una decina di metri. La tragedia questa mattina alle 5.30 alla ferrata del colle delle Sagnette. La figlia 17 enne illesa

Soccorso alpino

Soccorso alpino

Cuneo, 20 luglio 2023 - Incidente tragico questa mattina, verso le 5.30, alla ferrata del colle delle Sagnette sul Monviso. Un uomo di una cinquantina d'anni è precipitato per una decina di metri. Ad assistere alla tragedia la figlia 17enne che era con lui e che ha avvisato dell'accaduto i soccorritori.

La ragazza è stata trasportata illesa al Quintino Sella, sotto choc per l’accaduto. La famiglia si trovava in Piemonte in vacanza.

Sul posto il 118, con l'elisoccorso, e i vigili del fuoco. Il cadavere è stato trasportato alle camere mortuarie di Crissolo.

La vittima è un 50enne: era partito dal rifugio Quintino Sella, a 2600 metri di altitudine, dove aveva dormito con moglie e figlia. Proprio la figlia, 17 anni, era con lui al momento della tragedia, a quota 2.900 metri, in un tratto di sentiero ferrato, dove si procede con l'ausilio delle catene ancorate alla roccia. L'incidente è avvenuto nella zona iniziale dell'escursione. Attraverso il passaggio al colle delle Sagnette, che collega la valle Po al versante sud del Monviso si accede infatti alla cosiddetta 'normale’ di ascesa al Monviso. L'uomo sarebbe scivolato, precipitando sulle rocce per alcune decine di metri. ecupero della salma sono state affidate ai vigili del fuoco e al 118, intervenuto con l'elisoccorso.