23 feb 2022

Monarchia e soviet I due volti di Mosca

1 Pietro il Grande

Punto di riferimento della politica di Putin, è stato zar e primo imperatore

di Russia. Il suo regno è durato dal 1682 al 1725.

È passato alla storia come un sovrano illuminato.

2 Vladimir Lenin

È il padre della Rivoluzione d’ottobre

del 1917. Si deve a lui

la previsione, nella costituzione dell’Urss, del diritto di secessione per le singole repubbliche.

3 Boris Eltsin

Viene ricordato come

il predecessore di Putin, colui che, dal 1991 al 1999, è stato il primo presidente della Federazione russa, nata dalle ceneri dell’Urss.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?