17 gen 2022

Moderna: "Vaccino unico contro Covid e influenza entro l'autunno 2023"

La società farmaceutica statunitense sta anche mettendo a punto un siero specifico per Omicron

epa09676823 A vial of Moderna Covid-19 vaccine sits on a table during a vaccination drive at Marigold School in Bhaktapur, Nepal, 10 January 2022. The government of Nepal announced on 10 January it will shut down schools across the country until 29 January due to the recent spike of coronavirus Omicron variant.  EPA/NARENDRA SHRESTHA
Vaccino anti Covid di Moderna (Ansa)

Washington, 17 gennaio 2022 - Un vacino unico efficace contro il Covid-19 e l'influenza entro l'autunno del 2023 è l'obbiettivo di Moderna. Lo ha affermato il Ceo Stephan Bancel durante una conferenza virtuale al World Economic Forum.

Bollettino Italia del 18 gennaio: risalgono i contagi

Un vaccino unico annuale " in modo da non avere problemi con le persone che non vogliono farsi due o tre iniezioni per inverno, per garantire che le persone vengano vaccinate" ha spiegato Bancel, che prevede un booster combinato contro le due malattie verso l'autunno 2023 in alcuni Paesi, e il prossimo anno in altri, precisando: "Queste date dipingono lo scenario migliore".

Quarantena Covid se positivo: quanto dura

Intanto Moderna sta mettendo a punto un booster specifico contro la variante Omicron. I test inizieranno presto, Bancel: "Nelle prossime settimane il vaccino entrerà nella fase di sperimentazione clinica e ci auguriamo di essere in grado di avere dati da consegnare agli enti regolatori a marzo".

Verso nuove regole, "Diamo numeri No vax morti"

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?