Dopo la scomparsa del sottomarino sono immeditamente partire le ricerche
Dopo la scomparsa del sottomarino sono immeditamente partire le ricerche

Un sottomarino della Marina indonesiana con 53 membri d’equipaggio a bordo è scomparso ieri mattina al largo di Bali, circa 100 chilometri a nord delle coste dell’isola. Il mezzo, un KRI Nanggala 402 di fabbricazione tedesca, era impegnato in un’esercitazione che prevedeva il lancio di siluri quando, alle 3 del mattino ora locale, ha chiesto l’autorizzazione a immergersi in acque profonde. "Dopo che è stato dato il permesso secondo la procedura, il sottomarino ha perso il contatto e non è stato possibile raggiungerlo", ha dichiarato il ministero della Difesa. Sono scattate immediatamente le ricerche con l’invio di navi da guerra e mezzi aerei mentre la Marina lanciava una richiesta di soccorso internazionale.