ROMA

Per le mense aziendali serve il Green pass. Arriva una Faq di Palazzo Chigi per mettere ordine nella questione ristorazione sul posto di lavoro che aveva fatto rischiare il primo sciopero contro il certificato verde in un’azienda nel Torinese. "Per la consumazione al tavolo al chiuso – viene spiegato – i lavoratori possono accedere nella mensa aziendale o nei locali adibiti alla somministrazione di servizi di ristorazione ai dipendenti, solo se muniti di certificazione verde. A tal fine, i gestori sono tenuti a verificare le certificazioni con le modalità indicate dal dpcm del 17 giugno", spiega la Faq.

La precisazione arriva dopo che l’altro ieri era stato spiegato da fonti di governo che l’obbligo di green pass era applicabile anche per le mense delle forze armate e delle forze di polizia. Un’esenzione, quella dalla card verde, che nei giorni precedenti alcune circolari interne invece avevano sancito. Ma a ribadire l’obbligo ieri anche per le mense di militari e forze dell’ordine è una circolare del capo segreteria del Dipartimento della Pubblica sicurezza, Sergio Bracco. L’indicazione non piace però ai sindacati: "Vista l’importanza di una simile disposizione, è mancato un preventivo confronto con le organizzazioni sindacali".