Vaccino contro la meningite, foto generica
Vaccino contro la meningite, foto generica

Sassari, 13 settembre 2019 - Dramma nel Sassarese, dove una ragazza di 23 anni è morta questa notte per meningite nel reparto Rianimazione dell'ospedale Santissima Annunziata di Sassari.
La giovane donna era arrivata al pronto soccorso poche ore prima con un'ambulanza del 118, ed era stata subito trasferita subito in Rianimazione. I medici non hanno potuto fare nulla per salvarle la vita, e poco dopo la mezzanotte è deceduta.

Profilassi e campagna di vaccinazione

Ricevuta la notifica di malattia batterica invasiva da parte dell'Aou Sassari, l'Ats Sardegna ha avviato l'indagine epidemiologica per l'identificazione dei contatti e per l'avvio delle operazioni di profilassi farmacologica. Già nel corso della notte è stato individuato un primo gruppo di persone (parenti, conoscenti e operatori sanitari), cui è stata somministrata la profilassi. 
Una volta ottenuti i risultati delle analisi per l'identificazione del ceppo batterico, si avvierà una campagna di vaccinazione nei confronti delle stesse persone già individuate come contatti e, eventualmente, la profilassi vaccinale sarà estesa verso una popolazione più ampia.

L'infezione da meningite mingococcica

Si apprende intanto che la giovane è morta per un'infezione da meningite mingococcica,  comunica il Servizio di igiene e sanità pubblica. Al momento sono in corso le analisi di tipizzazione del sierotipo.
"La situazione è sotto controllo - afferma Fiorenzo Delogu, responsabile del Servizio di igiene e sanità pubblica dell'Ats Sardegna Assl Sassari - Nel corso della notte abbiamo contattato i parenti della paziente per l'avvio della profilassi farmacologica. Lo stesso trattamento, che secondo le linee guida deve essere effettuato entro 72 ore, è stato riservato sia ai conoscenti sia agli operatori sanitari che in questo lasso di tempo hanno avuto dei contatti con la ragazza".
Per prevenire l'insorgere di futuri casi di meningite infettiva da meningococco, il Servizio di igiene e sanità pubblica della Ats Sardegna - Assl Sassari ricorda agli utenti la disponibilità delle vaccinazioni.