23 apr 2022

Meloni sfida gli alleati: siete con noi?

Giorgia Meloni (foto) gioca d’anticipo e prepara il programma del governo che verrà. E che se non sono cambiate le regole del centrodestra, spetta a chi ha più consensi, rammenta agli smemorati. Cioè toccherebbe a Fratelli d’Italia che i sondaggi mettono sul podio nazionale. La leader esporrà il programma nella convention di fine mese a Milano, la prima dalle Europee del 2019, aperta a 4600 delegati ma non ai vertici di Lega e Forza Italia. Del resto Meloni non vede Matteo Salvini da tre mesi. Con Silvio Berlusconi "ci sentiamo", dice telegrafica. Nel frattempo li sfida: volete ancora vincere insieme o la scommessa è battere Fd’I? "Su questo ho segnali altalenanti", ammette parlando alla stampa nella sede storica di via della Scrofa. E insinua: "A volte sembra che si prenda in considerazione di riproporre maggioranze arcobaleno" sullo stile, insomma, di quella attuale allargata a Pd e 5 Stelle. Non replica FI, sembra snobbarla la Lega. "Non c’è tempo per sterili polemiche", bacchetta Lorenzo Fontana, numero due del partito.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?