La seconda prova della maturità 2019 al liceo classico (ImagoE)
La seconda prova della maturità 2019 al liceo classico (ImagoE)

Roma, 20 giugno 2019 - Seconda prova degli esami di maturità 2019. Dopo l'italiano, oggi è stata la volta di quella specifica per ogni indirizzo per ogni indirizzo di studio. Così i ragazzi del liceo classico si sono dovuti cimentare con la versione di latino (un passo di Tacito tratto dal primo libro delle Historiae sulla morte di Galba) e confrontarlo con quello greco delle Vite parallele di Plutarco.

Ecco di seguito la prova del Liceo Classico

Qui la traduzione della versione di latino a cura del professor Luigi Pirovano del Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica dell'Università Alma Mater Studiorum di Bologna.

Al liceo scientifico la prova verteva su matematica e fisica. Gli studenti hanno dovuto risolvere un problema, da scegliere tra due opzioni, e quattro quesiti tra otto proposti (5 di matematica e 3 di fisica). Dei problemi posti stamane all'attenzione dei maturandi, uno verteva sulla circuitazione del campo magnetico (chiedendo di sviluppare la formula che descrive il campo magnetico all'interno di un condensatore), l'altro era un classico studio di funzione. 

Ecco la prova per il liceo scientifico

Ecco le soluzioni a cura del Centro di ricerca PRISTEM dell'Università Bocconi di Milano.

Il primo problema:

Il secondo problema:

I quesiti: