La vaccinazione del virologo Matteo Bassetti (Ansa)
La vaccinazione del virologo Matteo Bassetti (Ansa)

Genova, 27 dicembre 2020 - Nel Vaccine Day che si è tenuto anche in Liguria fra le persone che hanno ricevuto il vaccino anti-Covid c'è stato anche Matteo Bassetti. L'infettivologo del Policlinico San Martino di Genova. "Ho fatto il vaccino a Genova e sono molto contento. Sono orgoglioso di averlo fatto tra i primi. Mi sento più forte e sono tranquillo: oggi è il trionfo della scienza e della ricerca scientifica, un grande progresso. Speriamo che ora inizi la rivincita contro il virus" ha detto Bassetti.

V-day solo per 9mila, siamo ultimi in Europa

Vaccino Covid, la guida. Domande e risposte

Coronavirus Italia, il bollettino del 27 dicembre. Dati regione per regione

Covid, i primi vaccinati allo Spallanzani. Conte: "L'Italia si risveglia"

Covid, vaccino Astrazeneca nel Regno Unito dal 4 gennaio. "Efficace al 95%"

"Oggi si celebra un momento fondamentale per la scienza e la ricerca scientifica che sono riuscite a metterci a disposizione due vaccini in pochissimo tempo - ha proseguito Bassetti -. Mi auguro che il 2021 sarà un po' meno pesante per il mondo sanitario che ha dovuto affrontare la malattia. Oggi vaccinarsi deve essere un messaggio verso chi è scettico. Dobbiamo far sì che tutto il sistema sanitario si vaccini, altrimenti anche quella minima parte potrebbe essere il tallone d'Achille del nostro sistema".

Covid, Garattini promuove Pfizer: siero sicuro. "Reazioni come nel vaccino anti-influenza"

Bassetti ha insistito sul tema dell'obbligatorietà del vaccino: "Andava fatta prima una legge". Per l'infettivologo poi "chi non ha fatto il vaccino non è giusto che lavori nel sistema sanitario. Non è un problema solo per la persona stessa, ma anche per le persone che assiste. Lo abbiamo visto anche qui al San Martino, tante volte gli operatori sanitari hanno portato il contagio alle persone. Dobbiamo arrivare ad avere una copertura del 100%, non esiste 80-85%. Degli operatori sanitari chiunque dev'essere vaccinato".

Leggi anche: Parte il Vax Day, resta il rebus delle scorte. Ci vorranno sei mesi per vedere gli effetti