Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
12 giu 2022

"Marta bravissima, io una ribelle Ecco la sorella che mi hanno tolto"

Tiziana Russo ricorda il rapporto conflittuale e lo strazio della perdita. "Non perdonerò mai Scattone e Ferraro"

12 giu 2022
alessandro
Cronaca

di Alessandro Belardetti Ore 11.30 del 9 maggio 1997, campus della Sapienza di Roma: la vita della 22enne Marta Russo si ferma. E quella della sorella Tiziana, all’epoca 24 anni, viene devastata da un terremoto difficile da comprendere. Dopo vent’anni Tiziana ha trovato la forza e il coraggio di parlare della vicenda grazie al libro ‘Marta Russo, mia sorella’ (Log, Edizioni Guerini). Ora, che gli anni continuano a correre, entra ancora più a fondo del suo rapporto con la studentessa assassinata senza un perché. Che emozione ha provato nel trovare i diari segreti di sua sorella? "Ero andata dai miei genitori, spesso mi capitava di frugare nell’armadio. Quel giorno dentro uno zaino ho visto tantissimi quaderni e ho pensato: sono appunti. Poi ho notato la sua scrittura, ho letto anche il titolo ‘I diari segreti di Marta Russo’ e mi è parsa una scena da film. Rileggerli è stato emozionante e difficile: c’era uno spaccato della nostra vita e spesso faticavo ad andare avanti. Marta in quel modo mi ha riportato molti dettagli e la conferma che eravamo diverse: lei frequentava il suo mondo, io il mio". Marta era intelligente, dotata per lo studio, decisa, abile nello scherma. In cosa eravate diverse? "Lei era pacata e timida, io ribelle. Da parte mia, nei suoi confronti, c’era un po’ di gelosia perché lei aveva un legame molto forte con mia madre. Sentivo che la spalleggiava sempre e a me non andava bene, perché Marta riusciva a ottenere molto di più. Ma sono dinamiche molto frequenti nelle famiglie". Chi è oggi Tiziana Russo? "Non è più solo ‘la sorella di Marta’, ma è Tiziana Russo. Sono riuscita a conquistare la mia vita, anche grazie al libro, dove si parla di Marta ma emergo anche io. Il testo mi ha dato la possibilità di mettermi al fianco di Marta come ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?