Non ci sarà e la sua assenza si farà notare. Sabato prossimo Marion Maréchal, 31 anni, nipote di Marine Le Pen, sposerà Vincenzo Sofo, 34 anni, europarlamentare recentemente passato dalla Lega a Fratelli d’Italia. I due si sono conosciuti nel 2016 in Italia a un convegno leghista. Le nozze dovevano tenersi in Italia ma, a causa della pandemia, gli sposi hanno optato per la Francia. La zia Marine Le Pen, però, non ci sarà perché impegnata in un importante consiglio nazionale a Frejus sulla riviera francese dove cederà la guida del partito al suo vice per potersi meglio concentrare sulle elezioni presidenziali del prossimo anno in cui spera di battere Macron. Un’assenza che non è sembrata casuale. L’appuntamento del Rassemblement National era noto da tempo, quindi la data del matrimonio non è stata scelta a caso. Si dice che la giovane Maréchal appoggi in segreto Éric Zemmour, il commentatore televisivo e polemista di estrema destra che sta pensando di correre per la presidenza. E dopo le furibonde liti con il padre Jean-Marie, ora Marine sembra voler strappare anche con la nipote.