Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
3 mag 2022

Mantova (dopo 37 anni) rimette le altalene Il sindaco: sono più sicure che in passato

3 mag 2022

Dopo 37 anni si rivedono le altalene nei parchi di Mantova. Il sindaco, Mattia Palazzi, le ha restituite ai bambini della città dopo la rimozione da tutto il territorio, nel luglio del 1985, dell’allora primo cittadino, Gianni Usvardi, per "motivi di sicurezza".

Una scelta nata come risposta a una serie di incidenti che, in quegli anni, avevano coinvolto diversi bambini e scatenato l’allarme tra i genitori. L’amministrazione comunale aveva allora deciso di vietare l’utilizzo ludico delle altalene, rimuovendo quelle già installate nei parchi e nei giardini pubblici. Nell’ordinanza si legge che "le altalene vengono liberate", considerato che "dal 1985 ad oggi la realizzazione delle attrezzature per le aree gioco si è evoluta notevolmente ed è sempre maggiore l’attenzione alla creazione di giochi per bambini. Metteremo presto le altalene nei parchi giochi". Ma dal Comune arriva in ogni caso una raccomandazione per i genitori. "State comunque sempre attenti e non lasciate mai soli i vostri piccoli al parco".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?