I danni del maltempo
I danni del maltempo

Roma, 24 ottobre 2021 -  Allerta rossa per rischio idraulico e idrogeologico per Calabria e Sicilia. L'ondata di maltempo che sta interessando le due regioni continua, e finirà per  interessare nelle prossime ore anche Puglia e Basilicata. Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse.

In Sicilia la situazione più grave: a Scordia un nubifragio ha allagato alcune vie trascinando via le auto. I Vigili del Fuoco dopo aver soccorso diversi automobilisti bloccati da una piena di acqua e fango, stanno cercando eventuali dispersi:  testimoni hanno riferito di due anziani, lui sulla settantina e lei sui cinquanta anni, a bordo di una Ford Fiesta, che scesi dall'auto sono stati travolti dalla furia dell'acqua.

Tra le persone soccorse a Scordia anche 5 turisti stranieri.  Il pulmino sul quale viaggiavano è stato investito dall'acqua lungo la strada statale 385 che collega con Catania. I turisti sono stati portati in un'area sicura da alcuni volontari della protezione civile. Mentre ipasseggeri di un bus di linea hanno trovato rifugio presso il vicino stabilimento Oranfrizer.

Sul versante orientale dell'isola si registrano danni e allagamenti nel Catanese. Danneggiato il ponte San Giuliano che attraversa il fiume dell'Alcantara, a Randazzo. A Catania alcuni alberi sono finiti per strada. Disagi anche sull'autostrada A19 Palermo-Catania, nei pressi di Motta Sant'Anastasia, e sulla A29 Palermo-Mazara del Vallo, all'altezza di Salemi. 

Un forte nubifragio ha fatto danni e allagamenti anche a Pantelleria. Abitanti sopresi e preoccupati  per le strade trsformate in fiumi.