Tamara Maccario, morta nel nubifragio in Sardegna e il recupero della sua auto

Cagliari, 11 ottobre 2018 - Sono finite le speranze di ritrovare in vita Tamara Maccario, la 45enne madre di tre figli dispersa dalle 3 del mattino nelle campagne di Assemini, a circa 10 chilometri da Cagliari. Il suo corpo senza vita è stato individuato da alcune persone a centinaia di metri più a valle, alla foce del canalone, rispetto al luogo dove è stata recuperata l'auto della sua famiglia. I soccorritori dei Vigli del Fuoco lo hanno recuperato vicino a rio Sa Mura. Proprio in queste ore si sta cercando di rintracciare anche un pastore di cui non si hanno notizie nella zona di Castiadas, tra le più colpite dal maltempo. Ritrovata invece la famiglia di turisti della Repubblica Ceca che da ieri risultava dispersa vicino a Jenna Silana nel Supramonte di Urzulei, Ogliastra. 

Nella notte sono continuate le devastanti precipitazioni, nel Cagliaritano, dove ieri le abitazioni sono state circondate dall'acqua, le strade sono impraticabili per allagamenti e torrenti esondati, e dove è crollato completamente il ponte sul rio Santa Lucia lungo la statale 195 che collega Cagliari a importanti centri come Pula, Capoterra e Sarroch, oltre che la raffineria della Saras. Il Ceo di Saras, Dario Scaffardi: "Abbiamo solo problemi di transito". In tolale nel sud della Sardegna sono state evacuate 57 persone. Sono 49 a Uta, 6 a Castiadas e 2 a San Vito.

image

TRAVOLTA IN AUTO - La vittima si trovava in macchina insieme al marito ed alle tre figlie, in località tra Sa Traia e Cortexandra, tra la Statale 130 e 131. Tamara Maccario, con la famiglia, stava scappando in auto da casa, perché l'abitazione è vicino a un fiume in una zona di campagna sensibile alle inondazioni. Ma lungo il tragitto la vettura, era poco prima di mezzanotte, è stata bloccata dall'acqua e poi travolta. Immediati i soccorsi: la figlia maggiore è stata trovata aggrappata a un albero. Mentre le altre due si erano rifugiate in un casolare e il marito era in una casupola. Della 45enne non c'era più traccia, fino al ritrovamento prima dell'auto e poi del cadavere, poche ore dopo più a valle, vicino a rio Sa Mura. Il marito e le figlie, due gemelle di 14 anni e una 26enne, sono stati recuperati da mezzi di terra e da un elicottero dell'Aeronautica militare. Tutti ricoverati in ospedale.

image

Proibitive le condizioni in cui operano i soccorritori a causa della piogge abbondanti che non hanno smesso di cadere per l'intera notte. Tra mezzanotte e le 4 del mattino la fase più critica. Decine le chiamate di diversi sindaci che ha hanno coordinato gli interventi in loco alla protezione civile regionale. I più colpiti i centri del cagliaritano come Capoterra, Uta e Assemini. E nel Sarrabus: San Vito, Castiadas e Villaputzu.

VIDEO DEI VIGILI DEL FUOCO

image

VIDEO Maltempo in Sardegna, le strade allagate a Castiadas

EVACUATI - Moltre persone intrappolate sono state portate in salvo dai Vigili del Fuoco. Altre due persone, date per disperse nelle notte, sono state localizzate e messe in salvo, sempre nella campagne di Assemini. La protezione civile regionale, su Facebook, annuncia di avere fatto evacuare 49 persone a Uta (Cagliari). L'emergenza ha raggiunto anche San Vito dove, sono stati messi in salvo due disabili. E altre 6 persone rimaste isolate in campagna a Castiadas, dove risulta disperso da ore un pastore di origini napoletane. L'uomo al momento del nubifragio si trovava nelle campagne tra Muravera e Castiadas, nella parte sud orientale dell'isola, lo conferma Pietro Massidda, responsabile della Sala operativa della Protezione civile regionale. 

image

Il Ponte di ferro, tra San Vito e Muravera, è stato chiuso dopo che l'acqua ha superato i 4 metri di livello. Ceduto anche l'argine del Flumini Uri in agro di San Vito. Diga del Cixerri in stato di preallerta. Piogge intense anche nelle zone del Sulcis e nei territori dei comuni di Uta, Santadi e San Sperate. 

Treni: ripresa la circolazione interrotta stamani sulle linee ferroviarie tra Cagliari e San Gavino, e quella linea tra Decimomannu e Iglesias. Forti disagi per migliaia di pendolari: Cagliari praticamente irraggiungibile da alcuni comuni. Tempo in lieve miglioramento, alle 14 l'allerta passa da rossa ad arancione. Previste piogge per l'intera giornata.

VIDEO DELLA GUARDIA DI FINANZA

image

Soccorsi anche in Ogliastra: una quindicina di persone sono rimaste fuori dalle loro abitazioni nella notte a Tertenia, nella località marina di Foxi Manna, per l'alto livello dell'acqua nella strada. Sempre a Foxi Manna, dove ci sono spiagge turistiche, una coppia di olandesi ha chiesto aiuto ai vigili per recuperare il loro camper parcheggiato in un'area allagata. Raggiunta anche la famiglia di turisti cechi, padre, madre e una bambina di 12 anni, che da ieri risultava dispersa vicino a Jenna Silana nel Supramonte di Urzulei. A trovarli gli uomini del Soccorso Alpino attivati stamane in seguito alla segnalazione di un albergatore della zona.

Salvataggio di una persona a Capoterra:

image

LIGURIA - Piogge intense su tutta la Liguria dalla notte. Al momento la situazione non presenta particolari criticità per il maltempo. Sotto controllo anche la zona del crollo del ponte Morandi, in Valpolcevera. A Ponente è stata diramata l'allerta "rossa", mentre nel resto della regione è "arancione".  Qualche problema solo per l'allagamento di scantinati nell'imperiese. A Genova e a Levante non sono state segnalate criticità.

PIEMONTE - Rovesci e temporali anche di forte intensità anche in Piemonte. Piogge più frequenti e diffusi sui settori sud-occidentali, per i quali è stata emessa l'allerta gialla. A Torre Pellice, nel Torinese, è stato chiuso il ponte della Bertagna, che collega la cittadina della Val Pellice con la frazione di Inverso. L'autostrada A5 Torino-Aosta è bloccata, in direzione del capoluogo valdostano dopo lo svincolo di Ivrea, dopo che un camion ha abbattuto le barriere di cemento a lato del viadotto andandoci a sbattere contro.

PREVISIONI METEO - Ancora piogge e temporali, anche di forte intensità, riguarderanno il Piemonte e la Liguria oggi. Il maltempo si va estendendo nelle ore anche alla Lombardia e all'Emilia-Romagna. Nuvolosità diffusa e qualche piovasco anche in Veneto, dove le temperature minime saranno in lieve flessione. In leggero rialzo invece in Emilia-Romagna. Massime in diminuzione su Liguria, Piemonte e Lombardia Venti da moderati a forti sulla Liguria, deboli su Pianura Padano-Veneta. Molto mosso il Mar Ligure, poco mossi gli altri bacini. 

DUE MORTI IN COSTA AZZURRA - Salgono a due le vittime del Maltempo in Costa Azzurra. Il corpo di una seconda persona senza vita è stato ritrovato a bordo dell'auto travolta dalle acque dell'alluvione a Sainte-Maxime, nel dipartimento del Var. E' il secondo cadavere recuperato dalle vetture trascinate a mare dal fiume Preconil, che attraversa la città di Sainte-Maxime. Le auto erano a 15 metri dal litorale, nei pressi della spiaggia di Garonnette. L'ondata di maltempo è la stessa che sta interessando il Mediterraneo, e ha duramente colpito Sardegna, Baleari e ora anche nel sud della Francia. In ginocchio il dipartimento del Var. Strade sommerse anche a Saint-Tropez.