Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
4 ott 2020
4 ott 2020

Maltempo, Liguria: 5 cadaveri tra i detriti della mareggiata. Nuova perturbazione

Corpi trovati a Sanremo e Ventimiglia potrebbero essere francesi. In Italia sette vittime e due dispersi il bilancio provvisorio. In Piemonte 108 comuni colpiti dall'alluvione. Tre ponti crollati. Il Po è salito di 6 metri in 24 ore. Francia, recuperato senza vita il margaro scomparso

4 ott 2020
(DIRE) Roma, 3 ott. - "Sto visitando le localita' del Piemonte piu' colpite dal maltempo. Sono immagini che fanno male e riaprono ferite simili a quelle dell'alluvione del 1994. Grazie ai Vigili del fuoco che oggi piangono un loro valoroso volontario, grazie alle forze dell'ordine, alla Protezione civile per il grande impegno che ci stanno mettendo. Grazie anche ai tanti cittadini che stanno dando una mano. Facendo squadra ne verremo fuori, anche stavolta". Fabiana Dadone, ministro per la Pubblica amministrazione, lo scrive su Facebook. (Com/Sor/ Dire) 18:08 03-10-20 NNNN
Maltempo, colpiti dall'alluvione 108 comuni del Piemonte (foto Dire)
(DIRE) Roma, 3 ott. - "Sto visitando le localita' del Piemonte piu' colpite dal maltempo. Sono immagini che fanno male e riaprono ferite simili a quelle dell'alluvione del 1994. Grazie ai Vigili del fuoco che oggi piangono un loro valoroso volontario, grazie alle forze dell'ordine, alla Protezione civile per il grande impegno che ci stanno mettendo. Grazie anche ai tanti cittadini che stanno dando una mano. Facendo squadra ne verremo fuori, anche stavolta". Fabiana Dadone, ministro per la Pubblica amministrazione, lo scrive su Facebook. (Com/Sor/ Dire) 18:08 03-10-20 NNNN
Maltempo, colpiti dall'alluvione 108 comuni del Piemonte (foto Dire)

Roma, 4 ottobre 2020 - Cresce il numero delle vittime causate dal maltempo. Cinque i corpi trovati oggi  in Liguria. Un cadavere, presumibilmente di un uomo, è stato trovato stamani tra i detriti che la mareggiata delle ultime ore ha portato a riva in località Tre Ponti di Sanremo, da un poliziotto che stava praticando jogging. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale compagnia con la guardia costiera e il personale sanitario. Tra le ipotesi anche quella che si tratti di una delle persone disperse durante l'ondata che ha colpito l'area. Anche il secondo corpo è stato rinvenuto tra i detriti della mareggiata: è stato visto sulla spiaggia di passeggiata Oberdan, a Ventimiglia. E sempre nella zona di Ventimiglia, in frazione Trucco, è stato trovato il terzo cadavere. Nessuno dei tre corpi è stato identificato: si presume possano essere vittime del maltempo, anche se in regione non risultano dispersi. La quarta vittima è stata rinvenuta in zona Tre Ponti a Sanremo, sulla scogliera, non distante dal luogo in cui è stato trovato stamani il primo corpo senza vita. Un quinto cadavere è stato trovato lungo la costa a Santo Stefano Al Mare (Imperia), nei pressi del porto turistico di Marina degli Aregai: si tratta forse di una donna.

Altra ipotesi sull'identità dei cadaveri trovati oggi in territorio italiano, e ritenuta molto probablile, che in parte siano persone risultate disperse ieri in Francia. Nel sud del Paese transalpino, dopo il passaggio della tempesta Alex, erano circa 18 i dispersi, inoltre non risultano dispersi in Liguria a seguito dell'alluvione. Anche il sindaco di Ventimiglia,Gaetano Scullino, crede in questa eventualità: "Potrebbe trattarsi di alcune persone disperse dalla Francia sul versante francese dell'alta Val Roya. Avevamo avuto notizia di 4 o 5 persone che purtroppo erano state colte di sorpresa dalla piena del fiume nella zona di Breil, una cittadina in territorio francese. Ci sono stati 3 dispersi e una persona che è stata tratta in salvo all'ultimo momento". 

Pesantissimo il bilancio in tutto il Nord Ovest, oltre ai corpi ritrovati in Liguria, altri due morti (in Valle d'Aosta e nel Vercellese) e due dispersi (uno in Piemonte, l'altro è un cacciatore nel Pavese). Situazione particolarmente grave a Limone Piemonte. "Una catastrofe", dice il sindaco. Sono 108, quasi un decimo del totale, i Comuni piemontesi che hanno subito danni dall'alluvione. Recuperate le 17 persone rimaste isolate in frazione Sant'Antonio di Corteno Golgi, in alta Vallecamonica (Brescia). Il distacco di una frana di circa 100 metri per la pioggia forte ieri aveva interrotto l'unica strada verso la frazione.

Maltempo in Piemonte: Limone ricoperto di acqua e fango

Tre ponti crollati: quello sul Sesia, tra Romagnano e Gattinara, era stato riaperto alle 12 in una diretta Fb dei due sindaci. Gli altri due in Valtrebbia nel Piacentino, sulla statale 45 che collega Piacenza e Genova; e a Bagnasco, nel Cuneese, travolto dal Tanaro. Isolata Omea, tra la provincia di Cuneo e il confine con la Liguria. Secondo Coldiretti, in 24 ore il livello del Po è salito di sei metri. Gonfi anche i laghi.

Francia

I pompieri francesi hanno aggiornato il bilancio il numero delle vittime a quattro, con il corpo di un uomo ritrovato cadavere nella sua auto immersa a Saint-Martin-Vésubie, nel sud-est della Francia. I francesi deceduti ufficialmente sono 4, due in Francia e due in Italia. In precedenza un'altra vittima era stata trovata nel versante francese del Colle di Tenda, sul valico che collega la provincia di Cuneo alla parte transalpina della valle del Roja. Il cui corpo è stato rinvenuto dai soccorritori: figurava tra i disperi ed era il fratello del margaro riuscito invece a mettersi in salvo aggrappandosi ad un albero. 

La situazione in Francia resta drammatica: nel dipartimento delle Alpi Marittime, vicino a Nizza, risultano disperse 18 persone da venerdì notte. La tempesta Alex ha lasciato una vera desolazione. Dei 18 dispersi, 8 persone sono confermate come scomparse. Il premier Jean Castex, che sabato si è recato di persona nella zona per cogliere la portata del dramma, ha espresso la sua "profonda preoccupazione" sul bilancio finale.

Le previsioni meteo annunciano una nuova perturbazione nelle prossime ore.

La furia del Tanaro (Ansa)
La furia del Tanaro (Ansa)
La furia del Tanaro (Ansa)
La furia del Tanaro (Ansa)
La furia del Tanaro (Ansa)
La furia del Tanaro (Ansa)
La furia del Tanaro (Ansa)
La furia del Tanaro (Ansa)
La furia del Tanaro (Ansa)
Ventimiglia (Dire)
Ventimiglia (Dire)
Ventimiglia (Dire)
Ventimiglia (Dire)
Ventimiglia (Dire)
Ventimiglia (Dire)
Ventimiglia (Dire)
Ventimiglia (Dire)
La statale verso il Colle di Tenda (Ansa)
La statale verso il Colle di Tenda (Ansa)
La statale verso il Colle di Tenda (Ansa)
Strada interrotta dopo il ponte di Limone Piemonte (Cuneo) (foto Ansa)
Strada interrotta dopo il ponte di Limone Piemonte (Cuneo) (foto Ansa)
Strada interrotta dopo il ponte di Limone Piemonte (Cuneo) (foto Ansa)
Strada interrotta dopo il ponte di Limone Piemonte (Cuneo) (foto Ansa)
Strada interrotta dopo il ponte di Limone Piemonte (Cuneo) (foto Ansa)
Strada interrotta dopo il ponte di Limone Piemonte (Cuneo) (foto Ansa)
Il ponte di Gaby, sulla strada regionale della valle del Lys, crollato a causa del maltempo (Ansa)
Il ponte di Gaby, sulla strada regionale della valle del Lys, crollato a causa del maltempo (Ansa)
Il ponte di Gaby, sulla strada regionale della valle del Lys, crollato a causa del maltempo (Ansa)
Il ponte di Gaby, sulla strada regionale della valle del Lys, crollato a causa del maltempo (Ansa)
Il ponte di Gaby, sulla strada regionale della valle del Lys, crollato a causa del maltempo (Ansa)
Il ponte di Gaby, sulla strada regionale della valle del Lys, crollato a causa del maltempo (Ansa)
Il ponte di Gaby, sulla strada regionale della valle del Lys, crollato a causa del maltempo (Ansa)
Il ponte di Gaby, sulla strada regionale della valle del Lys, crollato a causa del maltempo (Ansa)
Il ponte di Gaby, sulla strada regionale della valle del Lys, crollato a causa del maltempo (Ansa)
Il ponte di Gaby, sulla strada regionale della valle del Lys, crollato a causa del maltempo (Ansa)
Il ponte di Gaby, sulla strada regionale della valle del Lys, crollato a causa del maltempo (Ansa)
Limone Piemonte sommersa dall'acqua (Ansa)
Limone Piemonte sommersa dall'acqua (Ansa)
Limone Piemonte sommersa dall'acqua (Ansa)
Limone Piemonte sommersa dall'acqua (Ansa)
Limone Piemonte sommersa dall'acqua (Ansa)
Limone Piemonte sommersa dall'acqua (Ansa)
La Val Roja (Ansa)
La Val Roja (Ansa)

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?