L'home page di Ainer
L'home page di Ainer

Roma, 30 settembre 2019 - Nel mese di settembre 2019 è nata la prima organizzazione italiana no profit a sostegno di neonati, lattanti e infanti affetti da malattia da reflusso gastroesofageo (MRGE). Si tratta di AINER, Associazione Italiana Neonati Reflussanti nata con lo scopo di assistere e sostenere i piccoli malati e le loro famiglie, ma altresì per informare e coinvolgere le strutture sanitarie, politiche e sociali al fine di migliorare gli approcci alla malattia e a tutti gli aspetti sociali che comporta. L’associazione è nata dall’idea di Stefania Cappa, Presidente AINER, avvocato milanese che, non avendo trovato il necessario supporto in diverse figure mediche, ha cercato in rete un gruppo di sostegno che potesse aiutarla in un momento di forte sconforto per il figlio affetto da MRGE.

Si è imbattuta in un gruppo Facebook di disturbi neonatali, ha esposto il suo problema e in un attimo si sono accodate centinaia di mamme con la stessa preoccupazioni e le stesse domande irrisolte. Tra queste, Claudia Bufalari, Vice Presidente AINER, mamma di due figlie affette da MRGE. Insieme hanno dato vita all’Associazione per diffondere la conoscenza della malattia da reflusso gastroesofageo. AINER non è solo una comunità virtuale, che opera sui social network ma anche nella realtà, promuove incontri fra le famiglie e fra medici pediatri-gastroenterologi, organizza eventi informativi e di aggiornamento, fra i suoi scopi ha anche quello di sensibilizzare le strutture socio-sanitarie. Per informazioni: sito web www.ainer.it Email info@ainer.it, Facebook @Ainer.