"Grazie per le vostre risposte. Vorrei solo dire a Debora che mai ho parlato di mancanza di autonomia. Non l’ho mai detto, mai scritto. Ringrazio Barbara per il suo invito al dialogo e alla limpidezza, Marianna". Lo scrive Marianna Madia in risposta alla lettera di Barbara Pollastrini dopo le polemiche del giorno precedente sulla nuova capogruppo alla Camera. Ritornando poi sulle accuse di correntismo, sempre la Madia ha twittato con un’altra deputata dem. "Io ci sono", ha risposto Madia a Susanna Cenni, la quale aveva chiesto a Serracchiani e alla stessa Madia di "azzerare giochi correntizi e maschili".