La scheda di Armin Laschet
La scheda di Armin Laschet

1 L’ex 007

Con circa la metà dei seggi scrutinati, Hans-Georg Maassen, ex capo dei servizi segreti interni e candidato della Cdu nel collegio della Turingia meridionale, risulta dietro al candidato della Spd, l’ex campione olimpionico Frank Ullrich

2 La fuga di notizie

Lite in Baviera per una fuga

di notizie relativa ai sondaggi elettorali: il vicepremier

del Land ha pubblicato su Twitter, per poi cancellarli,

i dati di un istituto demoscopico attorno alle 15, esortando i suoi elettori

ad andare alle urne

3 Il voto di Armin

Armin Laschet, il candidato conservatore alle elezioni tedesche, ha piegato male

la scheda prima di depositarla nell’urna, mostrando di fatto

a tutti che aveva dato

la preferenza al suo partito.

Il voto alla fine è stato

considerato valido.