Roma, 6 gennaio 2018 - Con oltre 8,6 milioni di biglietti venduti e incassi per 43 milioni di euro, la Lotteria Italia 2018 fa registrare il quarto miglior risultato dal 2011 incluso (i tagliandi staccati allora furono 9,6 milioni). Lo ricorda l'Agipronews, che stila anche una sorta di classifica: nel 2015 fa i tagliandi staccati sono stati 8,7 milioni (+13%), mentre nel 2016 sono arrivati a 8,8 milioni (+1,3%). 

FOCUS l'estrazione dei biglietti vincenti. Ecco come funziona

Quest’anno il numero esatto dei biglietti venduti è stato di 8.603.900 (il 2,28% in meno). L’età d’oro della Lotteria, però, resta il periodo tra gli anni '80 e i '90, quando le vendite erano anche superiori ai 30 milioni di biglietti: il record assoluto appartiene al 1988 con 37,4 milioni di tagliandi staccati. Per fare un ulteriore raffronto - fa presente sempre Agipronews- nell’ultima edizione media è stato venduto un biglietto ogni 6 persone, mentre nel periodo di massimo splendore della Lotteria la media era di 1,3 biglietti a persona. 

Quanto ai dati regionali, l'Agenzia delle dogane e dei monopoli fa sapere che il Lazio è la regione in cui sono stati venduti più biglietti: 1.640.600, di cui 1.278.020 solo nella Provincia di Roma. A seguire ci sono Lombardia (1.464.290) ed Emilia Romagna (830.220). Scende invece dal podio delle vendite la Campania (743mila biglietti, -12,2%) con Napoli in testa tra le province (364.950 mila biglietti). In leggero calo anche la Toscana: -2,1% rispetto alla scorsa edizione.

I PREMI - Complessivamente, la Lotteria Italia di quest'anno distribuisce premi per oltre 28 milioni di euro. I premi dei 205 biglietti vincenti saranno così distribuiti: 

PREMI DI PRIMA CATEGORIA IN EURO 
1° Premio 5.000.000 
2° Premio 2.500.000 
3° Premio 1.500.000 
4° Premio 1.000.000 
5° Premio 500.000 

PREMI DI SECONDA CATEGORIA: 50 premi da 50.000 

PREMI DI TERZA CATEGORIA: 150 premi da 20.000