21 gen 2022

Lo zio di Saman in Italia "Non ha detto una parola"

alessandra codeluppi
Cronaca

di Alessandra Codeluppi "Imperturbabile e tranquillo, non ha proferito parola". Così è apparso, a chi lo ha preso in consegna, Danish Hasnain: lui è lo zio di Saman Abbas, la 18enne pakistana scomparsa il primo maggio da Novellara (Reggio Emilia), indicato dal fratello 16enne della ragazza come colui che l’avrebbe materialmente uccisa – forse strangolata – al culmine di una lunga contesa. Da una parte c’è lei, assetata di libertà, che si opponeva alle nozze combinate con un connazionale. Dall’altra i parenti stretti, contrari al suo stile di vita troppo occidentale, fino a tramare, secondo la procura, un piano di morte, in linea con la tradizione del ‘kala kali’, delitto d’onore ancora diffuso nel Punjab. Nell’inchiesta per omicidio, coordinata dal pm Laura Galli, figurano come indagati, oltre allo zio, i genitori Shabbar Abbas e Nazia Shaheen, partiti per il Pakistan, e i cugini Ikram Ijaz, in carcere a Reggio, e Nomanulhaq Nomanulhaq, tuttora latitante. Hasnain, 34 anni, ha rimesso piede in Italia otto mesi dopo essersi allontanato da Novellara: ai carabinieri che cercavano Saman e i suoi genitori, fu lui, il 5 maggio scorso, ad aprire la porta e a riferire i primi dettagli, apparsi incongruenti con quelli raccontati dal fratello della giovane. Insieme al ragazzino, poi, inforcò la bici e prese un paio di treni: arrivarono a Imperia, dove il 10 maggio furono controllati dalla questura. Il minorenne fu affidato a una comunità, mentre lo zio varcò il confine. Dichiarato latitante, dopo mesi di certosine indagini dei carabinieri reggiani, è stato scoperto a Parigi e qui arrestato il 22 settembre: è stato tradito dai social. Da allora si è opposto più volte all’estradizione, fino a capitolare il 5 gennaio: "Non ha senso che io resti qui: non ho neppure i soldi per parlare con mia moglie". Ieri è rientrato in Italia: ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?