27 gen 2022

Lo Schindler turco Salvò decine di ebrei dall’Olocausto

È morto a quasi 97 anni Raphael Esrail, noto come lo ‘Schindler di Turchia’ per avere aiutato molti ebrei a salvarsi dall’Olocausto. Esrail nacque nel 1925 a Manisa, località della Turchia sul mare Egeo, da una famiglia sefardita che successivamente emigrò in Francia dove passò tutta la sua vita. Nel 1943 prese parte alla resistenza contro i nazisti e riuscì a salvare molti ebrei dai lager producendo falsi documenti di identificazione in modo tale che non fossero mandati nei campi di concentramento. Nel 1944 lo stesso Esrail non riuscì però a sfuggire ai nazisti, fu arrestato e deportato a Auschwitz. Tentò la fuga senza successo ma riuscì a sopravvivere fino alla conclusione della guerra e successivamente diventò presidente dell’Unione dei deportati di Auschwitz in Francia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?