14 mag 2022

L’Italia ha tagliato l’Iva sugli assorbenti

Tra i provvedimenti inseriti nella manovra 2022 del governo italiano c’è la riduzione dell’Iva per i tamponi e gli assorbenti femminili dal 22 al 10% per quella che viene definita Tampon tax. Finora i prodotti per l’igiene femminile sono stati considerati dei beni ordinari al pari di vino, sigarette e vestiti e con questo provvedimento rientrerebbero nella stessa categoria di birra, biscotti, caffè e cioccolato. Dunque, non sono ancora considerati beni di prima necessità, per i quali è prevista un’Iva del 4%.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?