15 feb 2022

Lezioni di tiro fra i caseggiati

Nel timore di un attacco delle truppe di Mosca,

l’esercito ucraino

sta realizzando corsi

di addestramento militare per la popolazione civile, in particolare delle città

e dei villaggi più prossimi al confine con la Russia.

Agli abitanti, donne e uomini di ogni età – anche bambini – , sono insegnate le basi del primo soccorso, oltre alle tecniche rudimentali di tiro.

Per i reduci, invece,

sono predisposti anche

corsi più specifici, dall’aggiornamento

sul materiale bellico

fino alle tattiche

di guerriglia urbana.

Le lezioni si svolgono nelle strade come nei cortili

dei grandi caseggiati.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?