8 apr 2022

"L’Europa dia armi pesanti a Kiev" L’ammiraglio: così Putin si fermerà

Di Paola e la strategia per arrivare al cessate il fuoco. Mosca ammette: "Perdite significative nell’offensiva"

di Alessandro Farruggia "Se gli europei vogliono davvero che la guerra finisca presto, se vogliono, come è giusto, la pace, c’è un solo modo per ottenerla: permettere agli ucraini di difendersi. Quindi, servono sanzioni ma serve pure la fornitura di armi pesanti, come stanno facendo americani e britannici. Servono sistemi d’arma seri: carri armati, blindati, artiglieria, missili a lunga gittata, aerei. E servono a breve per evitare che Putin vinca nel Donbass. Perché Putin, sia chiaro, accetterà di sedersi al tavolo della trattativa solo se sarà fermato sul campo, non altrimenti". Così l’ammiraglio Giampaolo Di Paola, già Capo di Stato Maggiore della Difesa e ministro della Difesa, ora senior advisor all’Ispi. Putin capisce solo il linguaggio della forza? "In questo momento capisce solo quello. Si chiede: fino a dove riesco ad andare? E poi decide. Infatti la ritirata russa da Kiev e da Kharkiv e Sumy non è avvenuta per caso, ma perché dopo quasi un mese e mezzo Putin ha capito che lì non sarebbe andato da nessuna parte". Militarmente e strategicamente è stata una decisione sensata? "Assolutamente. Si sono resi conto che con le forze impiegate non potevano sostenere un fronte di 2mila chilometri contro una resistenza ucraina che avevano sottovalutato largamente. E così hanno ammesso la sconfitta e si sono rioganizzati per concentrarsi sul sud-sudest per prendere tutto il Donbass e tenere la fascia tra la Crimea e il Donbass. In questo modo possono avere una densità di fuoco e di presenza militare maggiore, avendo tra l’altro un sostegno logistico più diretto. Conseguire questi obiettivi consentirebbe loro di accettare un cessate il fuoco e dire in patria che hanno raggiunto gli obiettivi prefissati". Quale è la manovra militare che tenteranno i russi? "Attaccare da nord, da Izium, e da sud, da Mariupol, per prendere Sloviansk e con una manovra a tenaglia chiudere in una ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?