Martedì 25 Giugno 2024

Letti per dipendenti in azienda, scoppia la rivolta a Twitter. Musk sotto inchiesta

È cambiata radicalmente la vita per i dipendenti Twitter da quando Elon Musk ha acquistato l'azienda

Uno dei 'dormitori' fotografati nella sede di Twitter

Uno dei 'dormitori' fotografati nella sede di Twitter

Dal lavoro da remoto al dormire in ufficio. Sotto la guida di Elon Musk la vita per i dipendenti di Twitter è radicalmente cambiata. Se prima potevano lavorare ovunque, ora sono costretti alla loro scrivania nel tentativo di mostrare quella dedizione alla Twitter 2.0 che Musk non solo chiede ma pretende per conservare i posti di lavoro.

In quest’ottica, nel quartier generale del social a San Francisco sono spuntati letti negli uffici. Una ‘provocazione’ eccessiva che ha spinto diversi dipendenti a denunciarla pubblicamente e a rivolgersi alle autorità per chiedere il rispetto delle regole. Il dipartimento incaricato delle ispezioni degli edifici per verificare eventuali violazioni ha assicurato che si occuperà del caso e visiterà la sede di Twitter per accertare se tutto è in regola.

Camere da letto nella sede di Twitter: ecco l’ultima trovata di Musk