"Stupisce che

il segretario del Partito democratico dia per scontato il rinvio a settembre del Ddl

Zan. Ci sono le condizioni per approvare un buon testo prima della pausa estiva, ma sembra che a Letta più che dell’omotransfobia e dell’abilismo importi la campagna elettorale".

Lo dichiara la deputata di Italia Viva Lucia Annibali, capogruppo in commissione Giustizia. Concetto ripreso da un altro collega di Iv, Marco Di Maio. "Letta vuole avere una bandierina

da sventolare a Siena e dintorni in autunno".